PAOLO BACCIO PUNTA ALLA CRONOMETRO DI BIELLA
5 Maggio 2017
TROFEO MENCI
7 Maggio 2017

06-05-2017 / Grande giornata per i colori  Mastromarco con la squadra protagonista su tutti i fronti in cui ha corso. La gioia più bella arriva da Castiglion Fiorentino (Arezzo) dove Mirco Sartori ha vinto in volata il  18° Trofeo Menci Spa. Il trentino del Gs Mastromarco, con uno sprint di potenza sul difficile tratto finale in salita che portava al traguardo, ha battuto la coppia Zalf formata da Gianluca Milani, secondo e Michael Bresciani, terzo. Completa il successo Mastromarco l’ottimo 4° posto di Tommaso Fiaschi.

Per il Gs Mastromarco si  tratta del quarto centro stagionale ottenuto con 4  corridori differenti: Corradini, Fiaschi, Baccio e ora Sartori. Risultati che testimoniano tutto il potenziale della squadra toscana del presidente Carlo Franceschi, che può contare su tutti i terreni e in tutte le situazioni dell’uomo giusto per ottenere alla vittoria.

“Sono contento per Mirco e per tutta la squadra. Anche oggi in tutti ho visto il giusto atteggiamento ed è quello che volevo. Nella prima parte di corsa si sono mossi prima Marchiori, nella fuga di 11, e poi Vigilante, nella fuga  di 7 che ha caratterizzato la corsa. Poi nel finale è toccato a Corradini e Rosati prendere in mano la situaziopne perché volevamo portare allo sprint i nostri uomini veloci Sartori e Fiaschi sui quali sapevamo di poter contare per cercare il successo. La vittoria è la giusta conseguenza  del grande lavoro di squadra fatto da tutti” spiega il direttore sportivo Gabriele Balducci.

“E’ dall’inizio della stagione che sento che la condizione è buona, spesso ci sono andato vicino e ora finalmete  è arrivato il mio primo centro stagionale. Ringrazio i miei compagni  per il grande lavoro che hanno fatto, mettendomi nelle condizioni ideali per fare un grande  sprint in particolare Fiaschi che  mi ha permesso di uscire alla grande dall’ultima curva ai 200 metri. Ora guardo con fiducia ai prossimi appuntamenti del mese di maggio con un occhio chiaramente rivolto al Giro d’Italia under23  di giugno. Una vittoria che io e tutta la squadra vogliamo dedicare a un amico e un collega che non c’è più, Linas Rumsas. Il nostro pensiero è per lui, la sua famiglia e la sua squadra. Gli ultimi giorni sono stati davvero tristi per il ciclismo con le tragedie che ci sono state, purtroppo a volte la vita ci presenta delle salite molto difficili da affrontare” dice  il vincitore Mirco Sartori, trentino classe 1996.

Nella giornata odierna c’è stato anche il 2° posto di  Paolo Baccio nella Cronosbirro-Memorial Danilo Ferrari, crono individuale di km 20,4 a Mongrando (Biella). Baccio ha chiuso secondo alle spalle di Matteo Grassi (Palazzago). Un risultato importante che arriva dopo la vittoria ottenuta dal siciliano una settimana fa nella crono di Città di Castello (Perugia) e che testimonia l’attitudine contro il tempo del giovane squalo Mastromarco.

Ordine d’arrivo
18° TROFEO MENCI S P A di Km 139.400, 43.337 km/h
1) SARTORI MIRCO             (MASTROMARCO)
2) MILANI GIANLUCA (ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR)
3) BRESCIANI MICHAEL (ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR)
4) FIASCHI TOMMASO (MASTROMARCO)
5) IANNELLI GIOVANNI (A.S.D. CICLISTICA MALMANTILE)