MASTROMARCO SENSI NIBALI: I RISULTATI DEL WEEK-END
26 Agosto 2018
AGGIORNAMENTO CONDIZIONI DI MICHAEL ANTONELLI. SABATO 8 SETTEMBRE, ORE 14.00
8 Settembre 2018

03-09-2018/ Frattura alla mano sinistra per il siciliano durante il ritiro con la nazionale azzurra. Mondiale compromesso e stagione finita.

Purtroppo continuano i problemi e la sfortuna per la Mastromarco Sensi Nibali. Questa mattina al Sestriere, in Piemonte, Paolo Baccio è caduto mentre si stava allenando con la bicicletta da crono. Il corridore siciliano della Mastromarco Sensi Nibali era impegnato in uno stage di allenamento con la nazionale italiana. Nella caduta Paolo Baccio ha riportato la frattura scomposta del metacarpo della mano sinistra e alcune escorizioni al corpo e al volto. Subito soccorso Baccio è stato trasportato in ambulanza  al pronto soccorso di Susa (TO) dove gli accertamenti radiografici hanno confermato la frattura scoposta.

 “Non ci voleva, Paolo era atteso da un finale di stagione importante. Lo stage con la nazionale era finalizzato alla preparazione della crono mondiale di Innsbruck dove Paolo avrebbe vestito la maglia azzurra tra gli under23. Le prime informazioni ricevute sulla dinamica della caduta dicono che l’incidente è stato causato dalla manovra azzardata di un turista straniero che alla guida di un sidecar ha mancato la precedenza al corridore facendolo finire a terra. Poteva andare anche peggio, comunque il bilancio è pesante poichè per mettere a posto la frattura scopmposta probabilmente sarà necessario un intervento chirurgico. I tempi di recupero per un infortunio di questo tipo non sono brevi e di conseguenza il mondiale e l’intero finale di stagio sono inevitabilmente compromessi. Quello che stiamo passando in queste settimane con Michael Antonelli ci ha insegnato a non arrenderci mai e guardare sempre avanti. Comunque oggi Paolo è stato fortunato, poteva andargli molto peggio. La sicurezza dei corridori, in gara e in allenamento, continua ad essere un problema all’ordine del giorno” dice il direttore sportivo della Mastromarco Sensi Nibali Gabriele Balducci.

“Erano più o meno le 10.45 e mi stavo allenando con la bici da crono lungo la strda che dal Sestriere porta a Bardonecchia. Purtroppo l’impatto con la moto è stato inevitabile. Il pilota si è subito fermato per prestarmi soccorso. La mano si è gonfiata e mi sono immediatamente reso cono della frattura. Mi dispiace pechè ci tenevo molto al mondiale; stiamo portando avanti il progetto azzurro da due anni con l’aiuto del mio diesse Balducci e dei tecnici della nazionale. Penso che la mia stagione purtroppo finisce qui. Ora rientrerò in Toscana e decideremo per l’intervento. L’obiettivo è recuperare bene e guardare al 2019” dice Paolo Baccio.