NEL MIRINO: IL CAMPIONATO TOSCANO E LA CRONO TRICOLORE UNDER 23
6 Luglio 2017
E’ UN MOMENTO TRISTE PER TUTTA LA FAMIGLIA MASTROMARCO
9 Luglio 2017

08-07-2017 / E’ Paolo Baccio il nuovo campione italiano a cronometro del 2017 tra gli under 23. Oggi in Piemonte sui 29,9 km di Valdengo (Biella) il giovane corridore siciliano, classe 1997 di Avola (Siracusa), con il tempo di  43’35” alla media di 41,156 km/h ha messo in fila tutta la concorrenza andando a conquistare la maglia tricolore della specialità. Baccio ha battuto per 14” Edoardo Affini (Seg Racing), terzo a 1’.01” Giovanni Carboni (Colpack). Quarto e quinto posto per la coppia Zalf  Nicola Conci e Riccardo Lucca, rispettivamente a 1’.42” e 1’.58” dal vincitore.

“Questa maglia è il traguardo di un anno di lavoro. Ci speravamo, ma allo stesso tempo sapevamo che oggi sarebbe stato difficile. E’ stata una gara tirata e combattuta fino alla fine. Baccio e Affini sono stati praticamente appaiati sugli stessi tempi per circa 20 km. Avevamo pianificato di fare un gara di gestione nella prima parte e di spinta nel finale. Ed è proprio nel fianle che Baccio è riuscito a fare la differenza e costruire il successo. Dai meno 10 km fino all’arrivo era la parte più dura, con la strada in salita e un dislivello di circa 400 metri; è qui che Paolo si è davvero superato facendo un finale eccezionale che gli è valso questo tricolore” spiega il direttore sportivo Gabriele Balducci che ha vissuto e scandito ogni secondo di questa prova dall’ammiraglia.

“Sono contento di questa vittoria e per questa maglia tricolore che è importante per per me e per tutta la squadra. La crono è una disciplina individuale, si corre da soli contro il tempo, ma dietro c’è il lavoro di tutto lo staff Mastromarco e del diesse Balducci che mi hanno seguito, dato fiducia e appoggiato in questo progetto crono. Sono uscito bene dal Giro, poi ho fatto un periodo di lavoro intenso in altura al Passo San Pellegrino sulle Dolomiti e sono arrivato a questo appuntamento tricolore pronto. La crono è una disciplina che mi piace, che si addice alle mie caratteristiche, e nella quale voglio continuare a dedicarmi. Anche grazie alla collaborazione tra la mia squadra e i tecnici azzurri stiamo portando avanti un bel progetto e spero che l’impegno che ci sto mettendo assieme ai risultati ottenuti possano valere la convocazione in azzurro per l’europeo e magari poi per il mondiale, ci terrei molto. Vedremo, io comunque cercherò di farmi trovare pronto” spiega il nuovo campione tricolore Paolo Baccio, alla sua seconda vittoria stagionale dopo quella ottenuta sempre a crono a Città di Castello.

Per il Gs Mastromarco si tratta della terza maglia di campione nazionale nella stagione 2017 dopo i due successi, strada e crono, centrati da Iltjan Nika in Albania la scorsa settimana. Questo porta a quota 7 le vittorie stagionali firmate Mastromarco.

 

Foto ©Photors.it/RiccardoScanferla

GALLERY