VENI, VIDI..”VINCI”: 1° FILIPPO MAGLI E 4° MARTIN MARCELLUSI

MASTROMARCO SENSI NIBALI, PRONTI PER IL GIRO D’ITALIA UNDER 23
27 Agosto 2020
PER LA MASTROMARCO SENSI NIBALI IL TITOLO DI CAMPIONI DI TOSCANA
27 Settembre 2020

15-09-2020 / Grande Mastromarco Sensi Nibali al GP Città di Vinci.

Giornata di gloria per la Mastromarco Sensi Nibali sulle trade di casa del 51° Gran Premio Città di Vinci. Prova maiuscola di Filippo Magli che ha conquistato il successo finalizzando l’efficace lavoro profuso da tutta la squadra. Al secondo posto si è classificato Manuele Tarozzi (inemiliaromagna), terzo il figlio d’arte Edoardo Francesco Faresin (Casillo Petroli Firenze Hopplà). Completa l’opera Mastromarco il 4° posto ai piedi del podio del solido e brillante Martin Marcellusi.

Per Pippo Magli, che a inizio anno aveva già accarezzato il sogno del passaggio al professionismo,  si tratta del primo centro stagionale, un risultato che testimonia ancora una volta lo spessore dell’atleta.

“Sono contento per me e per la squadra. Ringrazio i miei compagni, e in particolare Marcellusi, per come mi hanno sostenuto oggi aiutandomi nel cogliere questo importante successo. Sono in un buon momento di forma, sono uscito bene dal Giro d’Italia giovani dove purtroppo non ho reso come avrei voluto anche a causa di alcuni episodi sfortunati accaduti nelle prime tappe. Comunque oggi siamo qui sul gradino più alto del podio e da qui a fine stagione l’obiettivo è riuscire a mettersi ancora in evidenza. Il risultato di oggi mi da fiducia e morale anche in vista di sabato 19 settembre giorno in cui correrò con la maglia azzurra della nazionale mista prof/under23 il Giro dell’Appennino. Per me sarà un’occasione e una passerella importante” dice il vinciotre odierno Filippo Magli, classe 1999 di Empoli.

Per la squadra di Carlo Franceschi e Gabriele Balducci, che ricordiamo ha sullo sfondo le figure di due grandi campioni “ex Mastromarco” come Vincenzo Nibali e Alberto Bettiol, è la quarta vittoria stagionale dopo quelle di Marcellusi, Nieri e Molini.

“Magli e Marcellusi sono due corridori su cui puntiamo molto e vederli in forma e protagonisti è una bella soddisfazione, per la squadra ma soprattutto in otica del loro futuro da atleti. Gare come quella di oggi a Vinci per noi rappresentano il terreno ideale per dare battaglia ed esaltare le caratteristiche dei nostri corridori. Sono molto contento dell’atteggiamento determinato di tutta la squadra, nella prima parte di gara anche Ninci ha fatto una grande azione in appoggio ai compagni e in funzione del risultato finale. Anche Spinelli e Nieri si sono mossi molto bene come richiesto. Nel finale un grande Marcellusi e un a splendida stoccate di Magli e per una vittoria che in conclusione ripaga tutta la squadra. Dopo il Giro e il tricolore in cui ci siamo impegnati molto ora è arrivato anche un bel successo che da ulteriore morale e fiducia a tutto il nostro gruppo” spiega il diesse Gabriele Balducci.

 

PHOTO GALLERY